giovedì 29 luglio 2010

Torta morbida con glassa di cacao e ciliegie candite

Si lo so ha un nome un po' lungo ma dopotutto non sapevo come chiamarla.
L'altro giorno volevo fare una torta con una ricetta di pan di spagna vegano, vediamo che mi è uscito.
Allora per la ricetta metto quella che ho usato e che ho preso da Veganblog, alla quale ho apportato qualche modifica:

150 grammi di fecola di patate
175 grammi di farina
200 grammi di margarina vegetale
150 grammi di zucchero
2 bustine di lievito
Latte di soia
Aroma al limone

Lavorate la margarina con lo zucchero, aggiungere il latte poco per volta, continuando a lavorare l’ impasto fino a quando non diventa cremoso.
Prendete l'aroma di limone ed unitela al lievito, dopo aver mescolato tra di loro questi ingredienti, aggiungeteli all’ impasto mescolando con cura.

Rivestire una teglia con carta da forno versatevi l'impasto e infornate a 180° per circa 20 minuti.
Pronta la torta, l'ho tolta dalla tortiera e l'ho messa in frigorifero a raffreddare.



Dopo un'oretta l'ho tirata fuori e ho evitato di tagliarla in mezzo per farcirla dato che aveva la consistenza molto friabile.
Inanzitutto l'ho bagiata sopra con del caffe freddo e con dell'aroma al rum,
poi ho iniziato a fare la glassa al cacao che ho fatto con:

Cacao
Zucchero
Latte di soia
Fecola
Limone

I quali ho messo in un pentolino e a fiamma media ho mescolato per un po'


Pronta la glassa, piano piano l'ho versata tutta sulla torta fino a ricoprirla tutta, l'ho decorata con delle ciliegie candite e l'ho riposta in frigorifero.
L'ho tirata fuori dopo un altra ora dal frigorifero ed ecco qua.

Bhè diciamo che mi è uscita proprio una bomba calorica, ma è veramente deliziosa.

Nessun commento:

Posta un commento